Luce pulsata, anche in estate?

Si può utilizzare la luce pulsata d'estate? | LuxMate

Ormai l’estate è arrivata. Sarebbe stato più semplice pensare alla luce pulsata d’inverno quando il sole è debole, non ci si abbronza e non si va in spiaggia… ma ormai ci siamo.

E comunque è normale che la preoccupazione per la depilazione arrivi ora che è estate, d’inverno non si gira in shorts e canottiera!

Quello che possiamo dirti è che non hai perso la tua chance fino al prossimo autunno. Con alcuni accorgimenti LuxMate può essere utilizzato anche d’estate.

 

Ragazze in spiaggia

 

Sicuramente avrai sentito dalla tua estetista o da qualche amica che fa il laser in un centro estetico che non è assolutamente possibile continuare con le sedute d’estate e che, nel caso, è necessario aspettare più di 30 giorni prima di esporsi al sole. Questo è vero per il laser che emette una quantità di energia molto maggiore rispetto alla luce pulsata e ha quindi un alto rischio di bruciature e macchie cutanee.

Il nostro dispositivo utilizza la tecnologia della luce pulsata ad alta intensità con una potenza che varia da 1.5J a 4.9J/cm2, a norma e sicura per l’utilizzo casalingo e molto minore rispetto ai laser dei centri estetici che possono variare da 50J fino ai 160J/cm2. 

Per questo LuxMate con le dovute accortezze può essere utilizzato anche d’estate arrivando comunque a un’epilazione permanente in 8-12 settimane, con i primi risultati nella diminuzione dei peli dopo solo 3 sedute.


Il momento giusto per iniziare è il prima possibile, non aspettare oltre. Segui questi consigli e goditi i tuoi risultati!


1) Non esporti direttamente al sole per le 48 ore precedenti al trattamento 

Se sai che mercoledì andrai in piscina o al mare con le amiche, organizzati per fare la seduta di luce pulsata al venerdì o al sabato. Valuta l’arrossamento della pelle nel caso di lunga esposizione al sole, utilizza una crema protettiva ad alta intensità e un doposole per aiutare la pelle a riprendersi il prima possibile. A seconda della tua carnagione e della sensibilità della tua pelle assicurati che sia completamente “rigenerata”. Se hai bruciore o arrossamenti aspetta ancora qualche giorno prima della seduta.


2) Non esporti al sole per le 48 ore dopo il trattamento

Una volta completata la tua seduta applica una crema idratante e aspetta almeno 48 ore prima di esporti nuovamente al sole. Utilizza una crema protettiva ad alta intensità e evita l’esposizione prolungata nelle ore più calde, curando sempre la pelle con creme idratanti e doposole. 

3) Utilizza LuxMate alla giusta intensità

LuxMate ha 5 diversi livelli di intensità utilizzabili a seconda del colore del pelo e della pelle. Assicurati di scegliere la giusta intensità tenendo conto della tua carnagione una volta abbronzata. Puoi consultare la tabella sottostante in cui vengono riportati tutti i casi e la guida completa per una spiegazione più completa riguardo l'utilizzo.

Tabella intensità LuxMate

4) Non puoi proprio fare a meno di prendere il sole? Inizia a trattare le zone meno esposte!

Nel caso in cui tu sia in vacanza o abiti in località marittime in cui è impossibile non esporsi al sole ti consigliamo di iniziare i trattamenti nella zona ascelle e bikini. In questo modo andrai ad utilizzare la luce pulsata su delle zone del corpo che non sono colpite direttamente dal sole e in cui solitamente i peli sono più spessi e folti, portandoti avanti con i trattamenti e velocizzando i risultati quando inizierai a trattare tutto il corpo!

Inizia ora i tuoi trattamenti con la nostra garanzia "soddisfatta o rimborsata"

 

LuxMate 90 giorni soddisfatta o rimborsata