Perché dovresti utilizzare LuxMate al posto degli altri metodi di depilazione

Perché dovresti utilizzare LuxMate al posto degli altri metodi di depilazione | LuxMate

La luce pulsata ad alta intensità è un metodo di rimozione dei peli che ha recentemente conquistato il mercato. Il trattamento consiste nel colpire i peli indesiderati alla base bloccandone la ricrescita (sei sei interessata a approfondire il funzionamento ti consigliamo di leggere la guida completa). 

LuxMate è un dispositivo che utilizza questa tecnologia permettendoti una rimozione dei peli in modo semplice, indolore e permanente nella comodità di casa tua.


La maggior parte delle donne però utilizza ancora i classici metodi di depilazione come la ceretta e la lametta. In questo articolo vorremmo analizzarli insieme e fare un confronto per capire quali sono le caratteristiche e i risultati di ogni metodo.

 

Ceretta?

 

La ceretta, fatta in casa o in un centro estetico è sicuramente uno dei metodi più utilizzati dalle donne italiane. Ha il vantaggio di essere molto efficace e rimuovere tutti i peli alla radice rallentandone la ricrescita.


Ha però un alcuni aspetti negativi, primo tra tutti, che se l’hai provata potrai sicuramente confermare, provoca un dolore davvero insopportabile, soprattutto nelle zone più sensibili!


Non so te, ma a me è salito un brivido solamente a pensarci.

 

Ceretta e altri metodi di depilazione

Un altro contro della ceretta è che strappando i peli alla radice molte volte causa la ricrescita del pelo sotto alla pelle e addirittura sanguinamento in alcune zone in cui la pelle è più sensibile.


Solitamente si può fare una volta ogni 4 settimane circa per dare il tempo ai peli di ricrescere abbastanza per rimanere incollati alle strisce depilatorie che se no risulterebbero inefficaci.


I costi non sono eccessivi se si considera la singola seduta (soprattutto se la si fa in casa) ma ti invito a fare un conto complessivo tenendo conto di quante cerette in totale vanno fatte durante l’anno.

 

Lametta?

 

La lametta rimuove i peli in superficie tagliandoli alla base ma lasciando intatta la radice. Funziona bene con i peli fini e il risultato appena passata è davvero buono. Non provoca nessun tipo di dolore e i costi sono davvero contenuti.

C’è però un aspetto negativo che rischia di annullare tutti i benefici: dopo 3-4 giorni la tua pelle sembrerà un foglio di carta vetro per non parlare delle cicatrici che è facilissimo procurarsi che ti faranno sembrare un reduce di guerra!

 

 Depilazione con lametta

 

La lametta costa poco ed è veloce da utilizzare ma ha troppi aspetti negativi. Non puoi neanche usarla sul viso perché rischieresti di finire per avere i peli come la barba di un uomo…


Crema depilatoria?

Queste creme utilizzano reazioni chimiche per indebolire il follicolo del pelo e far “uscire” i peli all’esterno della tua pelle. Questo è sicuramente un metodo velocissimo e indolore da usare in casi estremi, ma non può essere utilizzato a lungo andare, soprattutto nelle zone intime e nelle parti più sensibili, perché è stato visto che questi prodotti nella maggior parte dei casi irritano la pelle.


Laser?

Il laser penetra la pelle come la luce pulsata e inibisce la ricrescita del pelo distruggendo il follicolo. 


La differenza principale è che il laser dei centri estetici usa un singolo fascio di luce che tratta in modo mirato una piccola porzione di pelle, mentre la luce pulsata colpisce una zona più ampia rimuovendo più bulbi piliferi contemporaneamente.


Entrambi i metodi sono efficaci e portano allo stesso risultato ma nel caso del laser dovrai recarti più volte in un centro estetico specializzato per fare il trattamento, senza contare che affrontare una spesa di almeno 1500€ non è nelle possibilità di tutti.


E LuxMate?

Ormai abbiamo capito il funzionamento della luce pulsata. 


LuxMate è un dispositivo di facile utilizzo (ti basterà collegarlo alla corrente e cliccare due tasti per attivarlo) che ti permette una rimozione permanente dei peli. 

 

 

Non rovina la pelle e può quindi essere utilizzato in ogni zona del corpo, anche le più sensibili, senza rischiare irritazione o sanguinamento.


Non provoca neanche dolore, giusto una lieve sensazione di calore sulla pelle, che se paragonato a quello provocato dalla ceretta, sarà come prendere il sole in spiaggia ad agosto!

Scopri di più su come utilizzarlo nella guida completa.